Melo Annurca

 

20170921_135349-1 (2).jpgUn piccolo melo annurca,ancora non ci credo,un piccolo melo annurca sta crescendo  su un terrazzo a Milano e non nel paese del Sole. Chi conosce la mela annurca sa che è un frutto tipico della Campania,qui a Milano non  ho mai visto un albero di annurca o forse c’è ma è raro trovarlo, non ne ho idea. Tempo fa  ho interrato 5 semini e tutti hanno dato vita al loro alberello ma ne è sopravvissuto  solo uno che da subito si è presentato più vigoroso rispetto agli altri, spero che resisterà al freddo umido della metropoli. Pensate che la prima testimonianza che abbiamo su la mela annurca in terra campana risale a circa duemila anni fa e ci viene data, illustrata su un affresco, che si trova nella Casa dei cervi, ritrovato durante gli scavi archeologici dell’antica Ercolano. Rispetto alle altre mele è un po’ più piccola, ha la buccia rossa striata e un sapore dolce leggermente acidulo, ho letto su alcuni siti che per fare in modo che fruttifichi si dovrà fare l’innesto……..vediamo se reggerà l’inverno per ora.

https://rosasolito.wordpress.com/2017/04/30/684/

20170929_153235-1

Annunci

I quaderni di Giò

IMG-20170803-WA0000Questa mattina con il Sole che gioca a far cucù dietro le nuvole,almeno qui a Milano,vi parlo del mondo della manualità,vi presento i quaderni di Giò:

Collaborazione e creativitá tra donne sono  gli strumenti di un femminile fertile che hanno dato forma a questo meraviglioso quaderno rilegato a mano. Tre donne hanno lasciato la loro impronta,Giò ha avuto l’idea del quaderno rilegato a mano con sapiente cura,Susana ha fissato sulla copertina,disegnandoli con passione,dei meravigliosi papaveri e il mio Haiku è lì a ricordare che a volte per fermarsi a “osservare” è utile inciampare……e io sono sempre più convinta della forza “pura” delle donne. La manualità è un arte e l’arte è l’espressione dell’anima……ne sono convinta.20170926_101206-1.jpg Questo quaderno  Susana me lo ha donato ma sappiate che altri quaderni vengono prodotti e venduti da Giò,quaderni che possono benissimo essere adattati a libro. Credo che ci scriverò a mano libera, sbrigliata le mie semplici poesie/riflessioni.

Vi lascio anche il contatto nel caso possa venirvi utile(scusate la scarsa qualità delle immagini ma stamattina va così, fan cucù pure loro  😉 …….)IMG-20170926-WA0000

Equinozio d’autunno e segno della Bilancia

horizontal-2691106_640Equinozio d’Autunno e segno della Bilancia
Il 22 settembre è il giorno dell’Equinozio d’autunno,l’estate lascia spazio a una nuova stagione:l’autunno.La natura rallenta il suo ritmo,si acquieta…..pare fermarsi a guardare indietro il lavoro fatto,per poi riprendere la sua strada per ricominciare il ciclo della vita.E’ tempo di riflessione,lasciamoci cullare dai colori morbidi e avvolgenti,dal profumo di umido della Terra,si avranno nuovi fiori e nuovi frutti.Il 22 settembre il Sole entra nel segno della Bilancia,segno d’Aria,la corrispondenza stagionale è quella della semina,alla Bilancia spetta il compito di scegliere il seme migliore per un buon raccolto,quindi nei bilancini è innato un lucido criterio di scelta e un profondo senso di giustizia.L’impulsività non è della Bilancia,,sicurezza di gusto, rigore nelle scelte,desiderio di analisi di tutto quello che rientra nella sfera della propria vita e ricerca di armonia nell’esistenza,fanno dei Bilancini persone equilibrate,sono sempre alla ricerca della perfezione.Bisogna però fare attenzione che la meticolosità nella scelta non si trasformi in esitazione.Buon compleanno meravigliosi Bilancini

(FOTO PRESA DAL WEB)

I magnifici 12 dello Zodiaco

universe-1044107_640Questo è quanto….

…ed un mattino Dio chiamo’ a se’ i suoi dodici figli e in ognuno di essi cosparse il seme della vita umana.
Uno dopo l’altro essi fecero un passo in avanti per ricevere il dono che era stato loro riservato:

A te Ariete per primo do il Mio Seme a te l’onore di poterlo piantare, Per ogni seme che pianterai più di un milione ne spunteranno nelle tue mani; Non avrai il tempo di raccoglierne i frutti, Sarai il primo a penetrare nei meandri delle menti Umane portando la Mia Idea ; non è tuo compito però nutrire tale Idea o metterla in dubbio. La tua Vita è Azione. Inizio; affinché tu possa eseguire bene il tuo compito ti farò dono della fiducia in te stesso; con Calma Ariete fece un passo indietro è tornò al proprio posto…
A te Toro do il potere di trasformare il Seme in sostanza il tuo compito è grande e richiede molta pazienza ,dovrai portare a compimento tutto ciò che è stato iniziato o i semi saranno spazzati via dal vento, Adempiendo a ciò non dovrai fare domande e non dovrai cambiare idea giunto a metà del lavoro e sopratutto non dovrai dipendere da nessuno a questo scopo ti farò dono della Forza; usala saggiamente, e Toro fece un passo indietro e tornò al proprio posto.

A te Gemelli do le domande senza darti anche le risposte cercherai con sforzo di comprendere l’alternanza, il vero e il falso; attraverso la tua faticosa ricerca troverai il mio dono: la Conoscenza; Gemelli fece un passo indietro e tornò al proprio posto.

A te Cancro do il compito di conoscere e far conoscere la sensibilità emotiva, conoscerai il riso e il pianto e svilupperai la pienezza interiore, non temerla , non nasconderla , a questo scopo ti farò dono della Famiglia in modo che la tua pienezza possa moltiplicarsi; e Cancro fece un passo indietro e tornò al proprio posto.

A te Leone do il compito di rivelare al mondo la mia Creazione in tutto il suo splendore , ma attento all’orgoglio si tratta della Mia creazione non della tua ,se ti scorderai di ciò provocherai competizione e qualcuno ti disprezzerà , ma vi sarà molta gioia nel lavoro che ti affido ma solo se imparerai la modestia per questo ti farò dono dell’Onore. E Leone fece un passo indietro e tornò al proprio posto.

A te Vergine richiedo un esame dettagliato di tutto ciò che gli uomini fanno della mia creazione ,esamina minuziosamente i loro metodi e scopri i loro errori in modo che attraverso te, essi si
perfezionino sempre più ; a questo scopo ti farò dono della Purezza di Pensiero e Vergine tornò al proprio posto.

A te Bilancia affido la lezione di servire il prossimo in modo che l’uomo possa ricordarsi dei propri doveri nei confronti degli altri e attraverso te imparare a cooperare e a comprendere anche il lato negativo delle proprie azioni , Il tuo posto sarà ovunque vi sia discordia , per ricompensarti dei tuoi sforzi ti farò dono dell’ Amore; Bilancia fece un passo indietro e tornò al proprio posto.

A te Scorpione affido un compito estremamente difficile dovrai imparare a conoscere la mente Umana, ma non ti permetto di poter comunicare ciò che apprenderai, molte volte sarai addolorato per ciò che vedrai e sentirai e nel tuo dolore ti allontanerai sempre più da Me, dimenticando che la causa del tuo dolore non sono Io ; ma la perversione Umana della mia Idea , conoscerai talmente tante cose dell’uomo che finirai per assomigliarlo ad una bestia , lotterai talmente tanto con gli istinti presenti in te stesso che finirai per smarrirti lungo la strada , ma quando finalmente tornerai a Me ti farò dono della Fermezza ; e Scorpione fece un passo indietro e tornò al proprio posto

A te Sagittario chiedo di divertire l’Uomo perché fraintendendo la mia Idea, egli, non debba finire con l’amareggiarsi. Attraverso la gioia infonderai nell’uomo la speranza e tramite essa l’uomo rivolgerà nuovamente lo sguardo verso di Me . Verrai in contatto con molte vite anche se solo per pochi momenti e conoscerai l’insoddisfazione che si cela in ognuna di esse . A te offrirò il dono dell’Abbondanza in modo che tu possa diffonderla portando luce in ogni angolo di oscurità ; e Sagittario fece un passo indietro e tornò al proprio posto.

A te Capricorno, richiedo il sudore della tua fronte in modo che tu possa insegnare all’Uomo a lavorare Il tuo compito non è facile, poiché conoscerai l’irresponsabilità di alcuni , e la fatica di tutti gli esseri che mi servono , a te faccio dono della Responsabilità e Capricorno fece un passo indietro e tornò al proprio posto .

A te Aquario dono l’intuizione del significato di futuro , in modo che l’uomo possa comprendere che esistono molte possibilità , solleciterai l’Uomo a guardare verso nuove aperture ma soffrirai un poco di solitudine poiché non ti permetterò di personificare il mio Amore, ti farò dono della Libertà ,così potrai continuare a servire l’umanità ogni volta che avrà bisogno di te ; E Aquario fece un passo indietro e tornò al proprio posto.

A te Pesci affido il compito più difficile, Le tue lacrime saranno le Mie lacrime, ma le pene che assorbirai in te sono l’effetto del fraintendimento della mia Idea da parte dell’Uomo , svilupperai la Compassione nei suoi confronti e gliela mostrerai in modo che esso possa capire di avere un’altra opportunità e ritentare nuovamente ; per questo compito così difficile sarai ricompensato con la capacità di Intuire il Mio disegno , ma questo dono è per te ; se cercherai di comunicarlo agli altri, essi non ti ascolteranno : Pesci fece un passo indietro e tornò al proprio posto.
Allora Dio disse : Ognuno di voi possiede una parte della Mia Idea ma non dovete scambiare una parte con il tutto ,ne Desiderare di scambiarvi le parti gli uni con gli altri, Ognuno di voi è perfetto; ma sarete consapevoli di ciò solo quando sarete diventati UNO, solo allora la completezza della mi idea si paleserà ad ognuno di voi. Essi se ne andarono ognuno determinato ad eseguire al meglio il proprio compito per il quale avevano ricevuto il dono ; Ma nessuno comprese pienamente ne il compito ne la portata del Dono, e quando tornarono imbarazzati al cospetto di Dio Egli disse : Ognuno di voi crede che il Dono degli altri sia migliore del proprio;dunque vi consentirò di scambiarli ,così almeno per il momento essi si sentirono esaltati considerando tutte le possibilità che venivano loro offerte con la nuova missione; Ma Dio sorrise entro di Se e disse : Tornerete da Me molte volte chiedendo di essere esonerati dalla vostra missione ed ogni volta esaudirò il vostro desiderio. Passerete attraverso innumerevoli incarnazioni prima di poter portare a termine la missione originaria che vi avevo affidato, per questo vi concederò un tempo illimitato,ma solo quando avrete portato a compimento le vostre missioni potrete restare con Me.

(Martin Schulman – Astrologia Karmica)

Testa di …..

man-1987733_640

Purtroppo qualcuno è entrato,probabilmente da qui,nel mio account e mi è sparita tutta la posta sul PC mentre dal mio smartphone non riesco più ad entrare direttamente nel mio Blog ma per vie traverse. Devo ringraziare il soggetto che ha generato questa mia difficoltà e lo faccio di cuore con dei semplici versi in cui uso una parola ormai molto usata nel gergo ma che ancora a qualcuno può creare contrasti vibrazionali,nel caso vi chiedo di comprendermi,è comunque una parola che il dizionario della lingua italiana ha accettato.Ecco giusto due versi a chi merita:

ALLA TESTA DI CAZZO
Che ti devo dire testa di cazzo
meriti due versi di traverso
con mano a pugno stretto e medio ben disteso e
con tanto disprezzo ti dico:
sei entrato nel mio account
che pensavi di trovare?
A me è sparita tutta la posta
ma tu cara testa di cazzo,
hai perso solo tempo
ti sei fatto un mazzo
non hai ottenuto un cazzo
😂😂😂😂😂😂

Pesto e marmellata

20170914_085938Ciò che resta del mio basilico dopo la preparazione del pesto,quest’anno l’ho preparato una volta a settimana.Ormai è risaputo,detto e ridetto in radio e tv o letto e riletto su giornali e web che in tutto ciò che mangiamo e ora anche nell’acqua che beviamo vi sono molti elementi tossici,se poi ci aggiungiamo l’inquinamento che respiriamo,tirando le somme tutte queste informazioni se ci lasciamo prendere dove ci portano? Sembra non ci sia scampo………

Dietro questa riflessione che mi perseguita ormai da anni ho deciso di alleggerire un po’ l’entrata di questo minestrone di tossicità preparadomi in casa il pesto, e la marmellata.Il basilico lo coltivo io in vaso e la frutta la compro italiana e biologica quando è possibile al super o altrove. 20170912_200234.jpgNon è molto lo so ma anche questo poco mi risparmia di ingerire i molti elementi tossici compresi i conservanti che sono ovunque.20170912_213005.jpgNon ho un pezzo di terra e non sono una contadina,quindi come abitante sfigata di una inquinata metropoli qualcosa mi devo ingegnare per salvaguardare un po’ la mia salute.

Per preparare il pesto impiego si e no 15 minuti,non uso il metodo tradizionale se no si fa notte,uso un piccolo tritatutto,viene buonissimo comunque. La marmellata richiede un tempo più lungo per via della cottura ma la preparazione è di un’estrema facilità: non occorre neanche far bollire i vasetti,basta versarla all’interno di essi ancora bollente,chiudere, capovolgere e lasciare così qualche ora.Altri accorgimenti poi ovviamente li estendo anche all’acquisto delle farine,sempre nel mio purtroppo magro limite di spesa, per preparare almeno una volta a settimana una buona pizza e così per l’acquisto di pasta,olio,verdura osservo sempre la certificazione e compro solo italiano,a parte una tantum i frutti esotici. Faccio anche in modo che per via dell’allarmismo questa mia ricerca per il  sano e naturale non si trasformi in fanatismo………..del resto,come i fiori,le piante,gli animali,non conosciamo il nostro tempo di permanenza nel mondo,viviamo sereni che è meglio.20170913_105116.jpg

Il dono di Ast

Quando “rubare” diventa arte succede che ricevi sorprese gradite,come vi avevo già accennato mi piace rubare ad Ast alcuni suoi testi e pubblicarli “nell’angolo di Ast” che ho creato qui senza obiettivi,senza nessuna intenzione di sfuttare la sua immagine o al contrario di pubblicizzarla. Diciamo che è un po’ come fanno le gazze ladre che rubano qualsiasi cosa che emana luccichii, brillio e la portano nel loro nido,io però da ladra educata prima di iniziare il saccheggio avviso del furto,così pure con Laura Ester. Dicevo  quando “rubare” diventa arte perché Ast mi ha stupito per come ha trasformato la foto a me rubata,ora ci stiamo derubando a vicenda😄ecco :

Prima20170804_123507

Dopo:

https://plus.google.com/+AstLovelli/posts/aUNvoLpRKrE

 

 

ZEN

Eppure è facile, bisogna scegliere da che parte stare

20170128_153202.jpg
“L’ego dice
quando ogni cosa andrà a posto troverò la pace”
…………………………………………………………………………………………………
“Lo spirito dice
trova la pace e ogni cosa andrà a posto” (detto Zen)

Se ti dicessi…..

 

20170905_195211.jpgSE TI DICESSI
E se ti dicessi….amico mio,amica mia
Se ti chiedessi….hai mai pianto quando un fiore dopo averti regalato il suo profumo e il suo splendore si è appassito e ti ha lasciato?
Quando l’ultimo raggio del Sole all’orizzonte,tremante ti ha salutato lasciando spazio alla Luna?
Quando la farfalla sfoggiando i suoi colori e accarezzando ora un fiore ora un ‘altro
si è allontanata?
O quando l’arcobaleno,occasionalmente,è apparso…. dissolvendosi poi in breve tempo?
No… non hai pianto perchè sai che torneranno,si ripeteranno,hai fede in questo….e allora sappi anche che,con l’arrivo della notte non muori e con l’arrivo del giorno non rinasci ma è nella continuità di questi che vivi…..
Torna a danzare,torna a cantare la bellezza e torna a sognare.

Rosa Solito

(foto e testo Rosa Solito)