Colline

20170603_152431.jpg

Colline,morbide pezze di terra
in giugno
sfoggiano colori preziosi
sinuose curve di un corpo disteso
corpo antico,un corpo da amare
plasmato nel tempo
da forze divine.
Cantano molteplici varietà
di uccelli che si rincorrono e
poi si appoggiano su tronchi
di ciliegi beccando qualche frutto
la vita si fa ascoltare e ammirare.
Sono colline armoniose
in giugno le ginestre
diffondono i loro profumi
I gialli fiori
si alternano ai rossi fiori dei papaveri
su uno sfondo di macchie verdi e dorate e ai miei occhi
appaiono colline morbide e vellutate
colorate.
(testo e foto Rosa Solito)

20170603_184142.jpg